media

Benefici del sole: perché fa così bene e come esporsi in estate

Non solo abbronzatura! Ecco tutti i benefici del sole per la salute di corpo e mente

Da quanti mesi ormai sogni di sdraiarti al sole, magari sorseggiando un drink fresco e fruttato, di fronte a un mare cristallino? Le vacanze estive finalmente si avvicinano e già ti sembra di sentire il calore rigenerante sulla pelle.

Infatti, nonostante vengano sempre elencanti gli effetti negativi, i benefici del sole sono diversi e lo dimostra proprio il nostro stato di benessere dopo aver trascorso una giornata all’aria aperta.

Andiamo allora a “rispolverare” i suoi punti di forza, ma anche le regole auree per prendere il sole in sicurezza.

6 benefici del sole sulla pelle (e non solo!)

Il sole, se preso nel modo corretto, può davvero contribuire a un miglioramento della nostra salute.

Ecco tutti i suoi benefici, che forse ancora non conosci:

  1. Stimola la produzione di vitamina D. Per sintetizzare questa importantissima vitamina per le ossa, il nostro organismo ha bisogno della luce solare, ma devono essere presi in considerazione diversi fattori come il fototipo e la collocazione geografica. In generale, sono sufficienti 15-20 minuti di esposizione, meglio se con mani e viso scoperti e senza filtri solari (ma attenzione, chiedere consiglio al medico).
  2. Stimola la produzione di melanina. È il pigmento scuro che comunemente chiamiamo abbronzatura e che, oltre a donare un piacevole effetto estetico, protegge la pelle dai rischi dell’esposizione solare.
  3. Cura dermatite atopica e psoriasi. Il sole svolge un’azione disinfettante e antinfiammatoria, contrastando i sintomi della dermatite atopica, che spesso è causata dalla presenza di batteri sulla cute, come lo stafilococco aureo. Infatti, l’esposizione solare garantisce un’azione battericida e la conseguente riduzione dello stato infiammatorio della pelle. Inoltre, il sole fa aumentare la sintesi di vitamina D, che ha azione antipsoriasica, diminuisce la velocità di crescita delle cellule, molte elevate in questa malattia.
  4. Allevia i dolori muscolari. Si dice che il sole fa bene alla cervicale, perché stimolando la produzione di vitamina D, lenisce il dolore alle articolazioni e alle ossa, ma allevia anche le contratture e i dolori muscolari, soprattutto derivanti da malattie infiammatorie come l’artrite.
  5. Migliora la qualità del sonno. Il sole influenza il metabolismo e produce neurotrasmettitori fondamentali per il ritmo sonno veglia.
  6. Combatte depressione e stress. Stimola la produzione di serotonina e libera le endorfine, riportando effetti positivi sul buon umore e diminuendo la percezione dello stress (una condizione che aiuta anche a contrastare la psoriasi).

Come prendere il sole fa bene con le dovute precauzioni?

Insomma, i benefici del sole sulla pelle, sull’organismo in generale e sulla mente sono davvero importanti, ma l’importante è sempre non esagerare, perché le controindicazioni possono essere anche gravi, come ustioni e tumori cutanei.

Quando ci si espone al sole, infatti, la parola d’ordine è “protezione”! Ecco quindi cosa fare:

  • Prepara la pelle. Circa un mese prima dell’esposizione solare sarebbe l’ideale assumere degli integratori solari, formulati proprio per ottimizzare la barriera cutanea e ottenere un’abbronzatura sana. Ottimo prodotto l’integratore in compresse Algem Skin&Sun.
  • Evita le ore centrali della giornata. Per non rischiare scottature ed eritemi non esporti dalle 12 alle 16, e fallo gradualmente, iniziando con massimo un quarto d’ora di sole diretto.
  • Scegli la crema (giusta). Assicurati che il fattore di protezione (SPF) sia adatto al tuo fototipo, anche se il consiglio dei dermatologi è quello di usare sempre una crema solare 50, come la crema solare Immuno Elios, o almeno 30 (in caso di carnagione scura), come lo spray solare Immuno Elios protezione media.
  • Applica bene la protezione. Per proteggere la pelle dal sole devi applicare la crema, spray o latte che sia, almeno mezz’ora prima dell’esposizione, rinnovando l’applicazione ogni due ore e dopo ogni bagno (anche se il prodotto riporta la dicitura “water resistent”), senza dimenticare le zone più delicate, come attaccatura dei capelli e sopracciglia.
  • Reidrata la pelle. I benefici del sole sono innumerevoli, ma con l’esposizione la pelle subisce uno stress. Per reidratarla e nutrirla, utilizza allora un bagno doccia delicato non schiumogeno e applica una crema emolliente, riparatrice e lenitiva, come la crema doposole di Immuno Elios, che aiuta anche a prolungare l’abbronzatura e favorisce la ristrutturazione cutanea.

Per acquistare questi e altri prodotti adatti a regalarti tutti i benefici del sole consulta lo shop online di Farmacia Rocco e tieni d’occhio le promozioni sempre attive sui solari!


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti