media

Come scegliere una buona crema cicatrizzante

Crema cicatrizzante: cos’è e in quali situazioni si utilizza

Piccolo taglio o ferita post-operatoria? Quando è necessario utilizzare una crema cicatrizzante? Una crema che ha una funzione cicatrizzante è un prodotto che è stato formulato specificatamente con degli ingredienti che aiutano a rigenerare la pelle e a farla rimarginare in un modo che sia esteticamente piacevole. Questo tipo di crema quindi va utilizzata solo in caso di ferite gravi come quelle post-operatorie oppure per curare tagli profondi.

Per taglietti o piccole abrasioni invece non è necessario utilizzarle perché il nostro organismo è in grado di rimarginare queste piccole ferite da solo. Una crema cicatrizzante infatti serve perlopiù ad evitare che la cicatrice risulti in rilievo o scura così da non lasciare segni troppo evidenti sulla pelle. Ma come si sceglie allora una crema cicatrizzante che sia veramente efficace? Ecco alcuni consigli.

Quali sono gli ingredienti più efficaci delle creme cicatrizzanti?

Gli ingredienti sono ciò che rende una crema per cicatrizzare la pelle più efficace di altre. Alcuni infatti hanno un alto potere cicatrizzante e stimolano la rigenerazione della pelle. Ecco quali sono:

  • Silicone cosmetico: quando una ferita si sta rimarginando applicare una crema a base di silicone significa ridurre la crescita eccessiva della pelle sulla cicatrice. In questo modo una volta guarita sarà più levigata, uniforme e si ridurrà la probabilità che si scurisca.
  • Allantoina: l’allantoina stimola la produzione di collagene, una sostanza che aiuta la pelle a rigenerarsi e a tornare al suo aspetto originario più velocemente.
  • Estratti naturali: anche alcuni ingredienti naturali possono fare la differenza per la cura delle cicatrici. Si tratta di oli vegetali contenenti vitamina E, bava di lumaca oppure di piante come l’aloe vera e l’echinacea. Questi ingredienti aiutano a riparare e lenire la pelle e hanno un forte potere antiossidante e rigenerante sulla pelle.

Qual è la migliore crema cicatrizzante in commercio?

Purtroppo non esiste una risposta universale a questa domanda. Ogni tipologia di pelle infatti reagisce in maniera diversa ai prodotti che scegliamo di utilizzare. È bene però scegliere dei prodotti che abbiano delle formulazioni specifiche per il tipo di problema che si vuole risolvere e consultarsi con il proprio medico o farmacista di fiducia. Alcuni esempi di creme per cicatrici sono il gel cicatrici Dermovitamina a base di siliconi, la crema cicatrizzante Dermolux che contiene echinacea e vitamina E e la crema Helixine a base di bava di lumaca, allantoina e collagene.

Contattaci per saperne di più su come scegliere una crema cicatrizzante e ricevere ulteriori consigli su quelle più efficaci.


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG