media

Integratori per le difese immunitarie: cose da sapere

Quando utilizzare gli integratori per le difese immunitarie

Gli integratori per le difese immunitarie sono utilizzati soprattutto in inverno per aiutare il corpo a proteggersi dai malanni di stagione. Sono necessari soprattutto quando le difese immunitarie vengono indebolite a causa di una cura farmacologica, per l'uso smodato di antibiotici o semplicemente per un periodo di forte stress.

Sempre più persone quindi si affidano agli integratori per le difese immunitarie: vediamo insieme quali sono i principali ingredienti che li compongono.

Integratori per le difese immunitarie: come sono fatti?

Gli integratori per le difese immunitarie sono venduti in farmacia e parafarmacia e sono composti da vitamine e sali minerali, in mix specifici per essere assimilati ed efficaci.

Tra i principali elementi che troviamo negli integratori ci sono calcio, zinco e magnesio:

  • Il calcio è responsabile delle membrane cellulari, della coagulazione e della eccitabilità muscolare e nervosa: aiuta a stabilizzare apparato scheletrico e denti. I
  • Il magnesio agisce in prima linea nella rigenerazione delle cellule e sulla flora intestinale.
  • Lo zinco è indispensabile per il metabolismo delle proteine e la sua carenza comporta problemi di crescita e di anemia.

Le vitamine che non possono mancare in un integratore per le difese immunitarie sono quelle del gruppo B, ma anche la vitamina C e la vitamina D.

Molto utilizzata negli integratori anche l'echinacea, una pianta medicinale dalle comprovate capacità immunostimolanti, la curcuma e l'astragalo o la tapioca, sostanza completamente naturale e priva di coloranti artificiali che troviamo in alcuni tipi di integratori come nel caso delle capsule Immunilflor.

Integratori per le difese immunitarie: i probiotici

Ottimi per le difese immunitarie sono anche gli integratori probiotici: soprattutto i bifidobatteri (Bifidobacterium lactis) e i lattobacilli (Lactobacillus rhamnosus e Lactobacillus plantarum). La loro azione è al livello di quella del Galt, il sistema di difesa naturale presente nell'intestino, che grazie alla colonizzazione dei batteri buoni, può scatenarsi contro virus e batteri.

Per aiutare il nostro corpo a difendersi al meglio dagli attacchi esterni, oltre all'utilizzo di integratori, è sempre consigliata una vita regolare, attività fisica, poco alcool e niente fumo: dormendo a sufficienza e mangiando bene, i malanni di stagione non possono farci paura!


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG