media

3 consigli per mantenere la massa muscolare anche in estate

Cosa fare e cosa no per mantenere la massa muscolare 

Chi si impegna molto in palestra durante tutto l'anno, ottenendo risultati adeguati sul suo fisico a prezzo di impegno e fatica, può avere il giustificato timore di perdere quanto guadagnato con la pausa estiva: come mantenere la massa muscolare anche in estate, prendendosi il meritato riposo da lavoro e palestra?

Va subito detto che, secondo studi scientifici attendibili, la perdita di massa muscolare si inizia ad avere dopo due mesi circa di stop dagli allenamenti: un periodo di tempo decisamente più lungo delle ferie estive normali. Quando invece si interrompe l'attività per 2 o 3 settimane, non c'è rischio di vedere i propri muscoli “scomparire”.

In ogni caso, per mantenere la massa muscolare intatta durante l'estate e fare una bella figura in costume da bagno ci sono degli accorgimenti che possono essere presi senza grande fatica, godendosi comunque le ferie e senza preoccuparsi troppo. 

3 consigli per mantenere la massa muscolare

1. Sana alimentazione

Il primo consiglio per mantenere la massa muscolare anche nei periodi in cui non ci si allena è regolarsi con l'alimentazione: non è semplice, perché in ferie si tende a mangiare e bere di più, ma si può comunque rispettare un regime alimentare più proteico per continuare a costruire i muscoli. In particolare, sono da evitare periodi di digiuno, durante i quali il corpo va ad attingere per prima cosa alla massa muscolare per andare avanti.

Via libera dunque alla dieta dello sportivo anche in vacanza, con colazione a base di uova, pane e pomodoro e pasti con carni magre e pesce. È stato infatti provato che assumendo 30 gr di proteine per ogni pasto, calcolando 4 pasti al giorno, si potenzia la costruzione muscolare.

2. Attività fisica costante

In secondo luogo, per mantenere la massa muscolare si possono fare esercizi minimi di mantenimento, organizzandosi nelle palestre che ormai quasi tutte le strutture turistiche mettono a disposizione o perché no, praticare sport all’aria aperta. Venti minuti, massimo mezz'ora, per un workout personalizzato per le vacanze vi permetterà di non perdere neanche un etto dei vostri muscoli: potete anche portare da casa qualche attrezzo non ingombrante, come una corda o delle fasce elastiche.

3. Utilizzo di integratori

Infine, potete usare dei prodotti che bloccano l'ingresso dei grassi, per ammortizzare gli “sgarri” alla dieta che si fanno in vacanza e fare scorta, in farmacia e nei negozi specializzati, di snack proteici o barrette. Un esempio è l’integratore Ensure NutriVigor al cioccolato, utile per la crescita e il mantenimento della massa muscolare ma anche alla riduzione della stanchezza.

Mantenere la massa muscolare anche in ferie è possibile: per tornare a settembre più carichi che mai!


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti