Categorie

Cos'è la candida

La candida è un'infezione riconducibile all'azione di funghi, in primis la Candida Albicans.
La Candida Albicans è presente normalmente nel tratto gastrointestinale, nel cavo orale e nella vagina e ricopre un ruolo fondamentale nella digestione degli zuccheri tramite fermentazione.

In determinate condizione, la Candida Albicans prolifera, causando l'infezione comunemente conosciuta come candida (nota in ambito medico con il nome di candidosi). Essa potenzialmente può presentarsi in qualsiasi parte del corpo, ma spesso fa la sua comparsa nella zona genitale femminile.

Cause della candida

La causa diretta della candida, come abbiamo appena illustrato, è la proliferazione di determinati funghi. Le condizioni che possono favorire questo processo sono diverse:

immunodepressione
assunzione prolungata di determinati antibiotici
stress
sbalzi ormonali
cattiva igiene
uso di prodotti per l'igiene particolarmente aggressivi
rapporti sessuali non protetti
diete eccessivamente ricche di zuccheri e/o grassi
uso di biancheria intima in materiale sintetico

Sintomi della candida

La candida è un'infezione che ha un'incidenza molto alta. Il 75% delle donne accusa un episodio almeno una volta nell'arco della vita. I sintomi cambiano a seconda della zona in cui l'infezione si presenta.

Come appena riferito, la candida colpisce spesso la zona genitale femminile. Essa può presentarsi con i seguenti sintomi:

prurito
perdite bianche: si tratta di una sostanza maleodorante di consistenza simile alla ricotta
astenia
voglia di mangiare zuccheri una volta terminato il pasto (sintomo riconducibile al fatto che i funghi che provocano la candida sono 'ghiotti' di carboidrati semplici)

Prevenzione della candida

La candida può innanzitutto essere prevenuta tramite alcuni accorgimenti:

utilizzo di biancheria intima non sintetica
praticare uno stile di vita che preveda dieta equilibrata, regolare pratica sportiva
evitare abuso di alcol e tabagismo
utilizzo del profilattico nel corso di rapporti sessuali
praticare una corretta igiene intima, utilizzando detergenti non aggressivi

Rimedi alla candida


La candida può essere curata con la somministrazione di antimicotici ad uso topico (ad esempio pomate a base di clotrimazolo, nistatina), antimicotici orali (consigliati nel caso l'infezione si sia ripresentata). Consigliabile l'uso di prodotti per l'igiene antifungini.

Se la cura è efficace l'infezione tende a sparire nel giro di una settimana.