Categorie

Cosa sono le dermatiti?

Le dermatiti sono delle infiammazioni immunitarie che investono la pelle in una o più zone. La dermatite si manifesta come un'irritazione che può avere origini da più cause.

Cause delle dermatiti

Una dermatite può avere origine da una delle molteplici cause che andiamo ad indicare.

Cause chimiche: in questo caso la dermatite ha origine da una reazione all'esposizione di determinate sostanze, ad esempio diserbanti, detersivi, diluenti

Cause fisiche: scottature da ustioni

Cause microbiche: in questo caso le dermatite possono essere di tipo batterico, virale, protozoico o micotico

Cause parassitarie: quando la dermatite ha origine da parassiti della pelle, ad esempio la rogna

Cause Allergiche: quando la dermatite è causata da una allergia ad una determinata sostanza

Cause autoimmunitarie: risposta immunitaria a processi che hanno origine all'interno dell'organismo

Le dermatite possono non essere contagiose ed in questo caso si parla di eczema. Lo stress, inoltre, può favorire l'aggravarsi della patologia.

Quando allertare il medico

In presenza di un'infiammazione della pelle è sempre consigliabile il consulto del medico, che provvederà ad effettuare una prima diagnosi ed a seconda dei casi rinviare ad un consulto presso uno specialista e/o indicare una cura.

Non procedere a rimedi fai da te che potrebbero complicare la situazione.

Sintomi delle dermatiti


Le dermatiti sono di diverse specie ed hanno origini più isparate, come abbiamo visto. In genere le dermatiti si presentano con arrossamento di una determinata parte della pelle, bruciore, bolle, prurito. Ribadiamo che a seconda del tipo di dermatite possono insorgere sintomi diversi, ad esempio pelle secca, vescicole, squame.