Categorie

Cos'è l'herpes

L'herpes è una patologia di tipo infettivo generata da virus herpes simplex (Hsv). Il virus è di due tipi. Il più comune colpisce le labbra, il secondo, più raro, interessa la zona genitale.

Caratteristiche

L'herpes è molto contagioso e non ha cura risolutiva poiché, a contagio avvenuto, il virus rimane con il soggetto per sempre. Solo episodicamente (in certi casi mai) però, l'infezione si paleserà attraverso la comparsa di bollicine e vescicole su labbra e/o cavo orale.

I sintomi, che generalmente scompaiono nel giro di una settimana, appaiono con maggiore veemenza in occasione del primo episodio. Successivamente si presenteranno più fievole.

Cause dell'herpes

 Il contagio avviene da soggetto a soggetto attraverso contatto con la mucosa interessata. Molte volte con il bacio, ma anche con la condivisione di stoviglie, tovaglioli, asciugamani etc.

Il secondo tipo di herpes, che interessa la zona genitale, può sopraggiungere in occasioni di rapporti sessuali con contatto bocca-genitali.

Abbassamento delle difese immunitarie, stress, ciclo mestruale, febbre, influenza sono condizioni che favoriscono nuovi episodi.

Quando avvertire il medico

Attualmente non esistono cure capaci di estirpare definitivamente l'Hsv. I farmaci antivirali, in particolare aciclovir e penciclovir, sono in grado di ridurre i sintomi. I medicinali indicati sono da assumere dietro consulto medico.