Categorie

Cosa sono le macchie scure

Le macchie scure sono conosciute in medicina con il nome di iperpigmentazione. Sono aree della pelle interessate da un aumento di melanina.

Cause delle macchie scure

Le macchie scure possono essere generate da svariate cause. Tra le più frequenti ci sono età, gravidanza, il melasma colpisce 9 su 10 donne incinte, post-infiammazione (macchie scure compaiono laddove c'era una infiammazione, ad esempio al post delle tipiche papule dell'acne), fattori genetici, prolungata esposizione ai raggi UV (il problema sorge specialmente dopo i 40 anni e nelle donne, quando la pelle non è più reattiva nel riparare i danni provocati dal sole), trattamenti farmacologici, esposizione ad agenti chimici, trattamenti estetici.

Sintomi delle macchie scure

Le macchie scure sono delle aree piatte di colore più intenso rispetto al resto della pelle. La dimensione varia da caso a caso.

Il problema riguarda molte volte il viso, con le macchie che si concentrano su zigomi, fronte, intorno alle labbra.

Quando rivolgersi al dermatologo

Nel momento in cui sussistono dubbi sull'origine delle macchie scure è consigliabile rivolgersi al dermatologo. Una macchia scura può essere spia di patologie gravi, come il cancro della pelle.

Rimedi alle macchie scure

Le macchie scure sono un problema risolvibile. È possibile far ricorso a peel chimici, con applicazione locale di soluzioni acide, terapie laser. Inoltre, è stata testata l'efficacia di prodotti a base di B-Resorcinolo o butil-resorcinolo.