media

Macchie solari sulla pelle dopo l'estate: come trattarle

Macchie solari sulla pelle, per sconfiggerle esistono diverse soluzioni

Dopo la stagione estiva, le macchie solari sulla pelle sono un problema diffuso. La principale cause di questo antiestetico fenomeno è l'esposizione eccessiva al sole sulla spiaggia. È riduttivo riconoscere l’origine di tale fenomeno solo per il periodo trascorso in spiaggia, perché riguarda anche una scorretta protezione della pelle in città: è doveroso quindi prestare particolare attenzione all’esposizione dei raggi solari, anche a seguito operazioni che sensibilizzano la pelle come la ceretta sul viso, utilizzando creme solari efficaci per una protezione completa.

Le macchie solari sulla pelle sono dovute ad accumuli di melanina che causano zone iperpigmentate, dove è alterato il normale colorito epidermico. Possono anche avere cause ormonali, per esempio ne soffrono le donne in gravidanza, oppure essere dovute all'età. In ogni caso, è sempre buona norma far valutare macchie e segni sul viso da un dermatologo.

Una volta accertata la natura della macchia, è possibile porre dei rimedi: alcuni di questi accumuli di melanina sono infatti superficiali e scompaiono da soli, altri necessitano di trattamenti. Pertanto, è possibile che queste macchie si riducano nel tempo, o scompaiano completamente.

Macchie solari sulla pelle: come agire per contrastarle

In spiaggia o in città è sempre opportuno prestare attenzione all’esposizione della pelle ai raggi UV, incentivando i processi di assimilazione della melanina con l’assunzione di qualche integratore per proteggere la pelle dal sole.

Per limitare l’antiestetico effetto dermatologico, esistono in commercio molti schiarenti per macchie solari sulla pelle: i più pratici sono kit composti da tre prodotti che includono una crema da giorno, una crema per la notte e un detergente specifico. Per i casi più evidenti, si può tentare la carta di un micro-peeling casalingo o di un gommage effettuati con prodotti di farmacia: bisogna procedere con attenzione per non infiammare troppo la pelle, causando l'effetto contrario a quello sperato.

Quando i prodotti non bastano però, la dermatologia cosmetica ci viene incontro con trattamenti poco invasivi ma efficaci come i peeling progressivi, che agiscono con sostanze a base di acidi ed esfoliano gli strati più superficiali della pelle; o come la crioterapia, che utilizza l'azoto liquido, o ancora come la luce pulsata. Questi trattamenti devono essere svolti da personale competente in centri autorizzati.

Come arma quotidiana contro le macchie solari sulla pelle, esistono anche prodotti uniformanti per il viso, che agiscono come fondotinta o creme colorate, ma contengono anche componenti attivi che riequilibrano la melanina.

Sul sito di Farmacia Rocco potrete trovare una vasta gamma di creme per proteggere la pelle dai raggi solari, oppure prodotti per curare le antiestetiche macchie sulla pelle.


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti