media

Occhiali appannati con la mascherina? I trucchi per indossarla correttamente

SOS occhiali appannati con la mascherina: tutti i consigli per tornare a vederci chiaro

Anche tu sei di quelle persone che, da più di anno ormai, si ritrova a fare i conti con un fenomeno molto fastidioso e irritante, ovvero gli occhiali appannati con la mascherina?

Sia con quelli da vista che da sole, avviene l’appannamento delle lenti, un problema che può sembrare di poco conto, ma che invece può causare dei forti disagi a chi già soffre di disturbi visivi.

Se non hai ancora trovato una soluzione, probabilmente non hai ancora trovato quella giusta: ecco allora dei consigli molto preziosi per tornare a vedere in modo chiaro anche indossando la mascherina!

Perché gli occhiali si appannano con la mascherina?

Il fenomeno degli occhiali che si appannano con la mascherina è dovuto al fatto che, indossandola, si espira ripetutamente aria calda che, fuoriuscendo dalla parte superiore della mascherina stessa, ed entrando a contatto con le lenti degli occhiali, si vaporizza e causa la formazione di condensa sulla superficie delle lenti.

L’appannamento, quindi, dipende dal contatto tra il vapore acqueo caldo del respiro e la superficie più fredda delle lenti, che produce minuscole goccioline che disperdono la luce e riducono la capacità delle lenti di trasmettere il contrasto.

5 consigli pratici per evitare gli occhiali appannati con la mascherina

Abbiamo capito perché ci ritroviamo con le lenti appannate, ma vediamo cosa puoi fare per eliminare il problema:

  1. Indossa la mascherina della misura giusta. Deve adattarsi correttamente alla dimensione del viso, perché una maschera troppo lasca, ad esempio, consente un passaggio d'aria verso l'alto, che può facilmente raggiungere gli occhiali e appannare le lenti.
  2. Sigilla la mascherina. Assicurati che sia perfettamente aderente al ponte nasale, in modo che l’aria espirata fuoriesca lontano dagli occhiali, dal fondo o dai lati; puoi anche utilizzare un pezzo di nastro adesivo per sigillarla.
  3. Lava le lenti con acqua e sapone e asciugale delicatamente con un panno in microfibra pulito. L’acqua saponata rilascia un film sottile che riduce la "tensione superficiale intrinseca" e stimola le molecole d'acqua a formare uno strato trasparente.
  4. Usa un prodotto anti-appannamento. Esistono spray, cere o gel per disperdere velocemente le goccioline di condensa formatesi sulle lenti, molto utilizzati da sciatori, ciclisti e nuotatori.
  5. Indossa le lenti a contatto. Una soluzione semplice e scontata, ma anche comoda per fare sport!

Quale mascherina scegliere?

Le mascherine più idonee a limitare il contagio da Covid-19 (e non solo) sono quelle FFP (Filter Face Piece), in particolare le mascherine FFP2 e FFP3, che possono essere dotate o non di valvola, molto utile per evitare l’appannamento degli occhiali.

La funzione della valvola è, infatti, quella di consentire all’aria calda espirata di uscire dalla mascherina senza ostacoli, non accumulando il calore all’interno, con l’obiettivo di rendere meno faticoso indossare a lungo la mascherina.

La valvola non scongiura la capacità filtrante dall’esterno (dal 94 al 99%) ma rende meno efficace quella dall’interno verso l’esterno: le mascherine con valvola, quindi, proteggono bene chi la indossa, ma meno le persone intorno.

Ricorda che indossare la mascherina non basta!

Seppur fondamentali, le mascherine limitano la diffusione del contagio, ma restano indispensabili le altre misure di sicurezza che ormai tutti ben conosciamo, ma che è bene ribadire:

  • Mantenere la distanza di sicurezza di almeno un metro e mezzo.
  • Lavarsi spesso le mani con saponi o soluzioni alcoliche come Amuchina Gel x germ.
  • Igienizzare le superfici.
  • Contattare subito i numeri istituiti per l’emergenza Coronavirus in caso di raffreddore severo o sintomi influenzali.

Per ordinare con un click farmaci da banco e altri prodotti utili, puoi consultare il catalogo online di Farmacia Rocco e ricevere tutto comodamente a casa tua!


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti