media

Quali sono le cause delle vertigini improvvise?

Cause delle vertigini: quali sono le principali

Se le vertigini sono diventate un problema sempre più frequente nella tua quotidianità, sapere da cosa sono causate ti potrebbe aiutare a gestirle e migliorare la tua condizione. Con il termine vertigine si intende quella sensazione di instabilità causata dall’apparente movimento dell’ambiente circostante. Le vertigini possono essere di diversa intensità e nei casi peggiori causano una perdita di equilibrio nell’individuo che si ritrova a non riuscire a svolgere le attività quotidiane. Ma quali sono le principali cause delle vertigini? Eccone alcune:

  • Emicrania e mal di testa;
  • Presenza di infezioni nell’orecchio;
  • Bruschi cambiamenti di posizione della testa;
  • Nervo vestibolare infiammato (responsabile del controllo dell’equilibrio).

Le vertigini sono di per sé un sintomo ma possono essere accompagnate da altri disturbi quali senso di nausea, ronzii nelle orecchie, febbre e mancanza di udito.

Cosa fare per contrastare i giramenti di testa e vertigini?

Quando si presentano degli episodi di vertigini è bene seguire alcuni accorgimenti per evitare che peggiorino e avere un sollievo immediato:

  • Sedersi immediatamente: per evitare di perdere l’equilibrio e cadere è bene sedersi subito e preferibilmente sdraiarsi in modo da ridurre il senso di giramento.
  • Dormire sollevati: è consigliabile dormire con la testa leggermente più sollevata del solito magari utilizzando più cuscini e ricordarsi di alzarsi lentamente dal letto al risveglio.
  • Evitare movimenti bruschi: per non favorire le vertigini evitate di fare dei movimenti bruschi con la testa come ad esempio abbassarvi e alzarvi velocemente o girarvi di scatto.

Come allontanare le cause delle vertigini: ecco alcuni accorgimenti

Se il senso di nausea e la sensazione di giramento stanno compromettendo le tue attività quotidiane potresti valutare l’assunzione di alcuni prodotti specificatamente formulati per contrastare le cause delle vertigini:

  • Contro la nausea: si va ad agire con dei prodotti che aiutano l’attività digestiva e che sono in grado di ridurre il costante senso di vomito. Sono prodotti a base di principi attivi naturali come lo zenzero, l’anice, il finocchio, il cumino e la melissa. Un esempio è lo spray Vonamix anti-nausea o l’integratore Algem Nausea Control.
  • Contro il senso di giramento: è stato appurato che il ginkgo ha la funzione di ridurre la frequenza e l’intensità con cui le vertigini si presentano. Per questo è altamente consigliato nei periodi in cui si verificano. Il ginkgo si può assumere sotto forma di integratore alimentare e le compresse di ginkgo Arkopharma ne sono un esempio.

Per richiedere ulteriori informazioni sulle cause delle vertigini o per conoscere altri prodotti adatti alla vostra condizione non esitate a contattarci.


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti