media

Scottature solari anche con la protezione: cosa fare?

La protezione non basta? Ecco come evitare le scottature solari

Al mare dedichi sempre tanto tempo a spalmare la crema solare su tutto il corpo ma ogni volta quando torni a casa devi vedertela con rossori e scottature. Come mai? I motivi possono essere diversi e possono riguardare sia il tuo tipo di pelle che il prodotto solare che utilizzi. Ecco i principali:

  • La crema solare è scaduta e ha perso di efficacia.
  • La protezione che hai scelto è troppo bassa, utilizzane una con un filtro più alto.
  • La quantità di crema che hai applicato non è sufficiente a proteggere la tua pelle.
  • Non hai riapplicato la crema solare dopo il bagno.

Non preoccuparti può succedere! Se però ti sei accorto di fare uno di questi errori correggi il tiro così da contrastare le scottature solari prevenendole con i giusti accorgimenti. In ogni caso, se la pelle si è già arrossata come si può fare a lenirla ed idratarla per evitare che si squami? Ecco alcuni rimedi per curare una scottatura solare.

3 rimedi per lenire la pelle dopo una bruciatura solare

Se dopo l’esposizione al sole ti senti la pelle che tira e la vedi arrossata puoi provare questi rimedi per ammorbidirla e farla rimanere idratata. Ecco quali sono:

  1. Aloe vera: il gel contenuto nella foglia dell’aloe è un vero regalo dalla natura per lenire la pelle. Infatti, oltre ad avere un forte potere emolliente, ha anche un’azione rinfrescante che lo rende ancora più piacevole da essere applicato sulla pelle scottata dando subito una sensazione di benessere. Le foglie possono essere acquistate intere e sbucciate per ricavarne il gel oppure si può optare per un prodotto già pronto all’uso. Ne è un esempio il gel d’aloe vera Esi.
  2. Amido di riso: se sciolta nella vasca la polvere di amido di riso ammorbidisce la pelle e aiuta a lenire le parti arrossate. La sua azione lenitiva rende l’amido di riso un prodotto da avere sempre in casa durante il periodo estivo così che se si avranno delle scottature si potrà subito rimediare. Un esempio è l’amido di riso Hoffman.
  3. Idratante doposole: la cura delle scottature deve avere come step finale quello dell’idratazione. Prediligi però un prodotto doposole: un idratante formulato specificatamente per contrastare i fastidi che può portare l’esposizione al sole. Inoltre questi prodotti aiutano la pelle a rigenerarsi in modo da evitare l’antiestetico effetto spellatura. Ne è un esempio il latte doposole rinfrescante Roc.

Contattaci per saperne di più sulle scottature solari e per avere ulteriori informazioni sui prodotti per lenire la pelle dopo l’esposizione al sole.

 


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti