media

Infezioni micotiche: le più comuni da prevenire e curare in estate

Tutti al mare…ma attenzione alle infezioni micotiche! Ecco cosa c’è da sapere

Finalmente è arrivato il momento di andare al mare e in piscina, ma torna anche l’incubo di quelli che comunemente chiamiamo “funghi”, ovvero le infezioni micotiche che, purtroppo, tendono a diffondersi proprio nei luoghi che più amiamo frequentare durante l’estate.

Ma cosa sono di preciso, come prevenirle e curarle? Ecco qualche dritta.

Cosa sono le infezioni micotiche?

Le infezioni micotiche, o micosi, sono generate da funghi che si riproducono nell’organismo umano e possono colpire la pelle, i peli, le unghie e le mucose. Infatti, i funghi tendono a localizzarsi nelle pieghe cutanee, sotto le unghie e nei piedi e non sono in grado di nutrirsi in modo indipendente, ma si nutrono di cheratina, il primo strato cutaneo, poi tendono a penetrare all’interno del derma e negli annessi cutanei a livello dei bulbi piliferi, inclusi quelli dei capelli. 

Le micosi si dividono nelle seguenti categorie:

  • superficiali, ovvero micosi che interessano pelle, cuoio capelluto o unghie;
  • sottocutanee, ovvero infezioni più invasive che penetrano all’interno del derma e dei tessuti sottocutanei;
  • sistemiche, ovvero micosi che colpiscono organi interni o il sangue, e, quindi, molto pericolose;
  • opportunistiche, ovvero infezioni che possono essere molto gravi e che colpiscono soprattutto persone affette da deficit del sistema immunitario.

Quali sono le più comuni in estate?

Le infezioni micotiche che più colpiscono durante l’estate sono le micosi della pelle e delle unghie di mani e piedi, in particolare:

  • Onicomicosi: riguarda le unghie di mani e piedi. La superficie colpita appare scura, macchiata, ispessita, opaca e frastagliata.
  • Piede d’atleta oTinea Pedis: appare tra le dita dei piedi, causando prurito, rossore, screpolature, desquamazioni e cattivo odore.
  • Fungo di mare o Pitiriasi Versicolor: causa cute a chiazze, che si accentuano con l’esposizione solare e l’abbronzatura.
  • Micosi all’inguine: provoca un arrossamento della piega inguinale che si estende fino all’interno coscia, arrivando a volte anche a coinvolgere glutei e addome.

Perché l’estate è il periodo più a “rischio micosi”?

Sono diversi fattori che contribuiscono ad aumentare il rischio di contrarre delle infezioni micotiche al mare e in piscina:

  • Concentrazione di molte persone in spazi ristretti (spiagge, spogliatoi ecc.).
  • L’umidità della pelle che, dopo il bagno, tende a favorire lo sviluppo dei funghi.
  • Camminare scalzi sulla sabbia, sul bordo piscina ecc.
  • Condivisione di asciugamani, sdraio, lettini
  • Esposizione al sole, sudorazione e disidratazione, che causano un abbassamento delle difese immunitarie.

Non a caso, le micosi sono considerate tra i 5 malanni più frequenti in estate!

Come prevenire e curare le infezioni micotiche

Seppur queste non siano infezioni pericolose, prevenire è sempre meglio che curare, anche perché sono problematiche difficili da trattare e anche antiestetiche.

Per farlo basta adottare alcuni accorgimenti:

  • Cura l’igiene personale. Mantieni sempre la pelle fresca e pulita; asciuga bene ogni parte del corpo, prestando particolare attenzione alle dita, ai piedi e alla zona inguinale e taglia regolarmente le unghie e tienile pulite.
  • Non indossare indumenti umidi, ma traspiranti, anche durante lo sport e svolgendo le normali attività quotidiane.
  • Indossa sempre le ciabatte al mare o in piscina.
  • Fai una doccia con acqua dolce dopo il bagno.
  • Non scambiare asciugamani, teli, e accappatoi con altre persone.
  • Puoi rafforzare le difese immunitarie. Gli integratori possono essere assunti anche in estate!

Per curare infezioni micotiche delle unghie un valido alleato è l’olio Nixus che protegge in maniera efficace dall'attacco fungino, ma è ottimo anche lo spray Fungino, da applicare direttamente sulle unghie per contrastare gli effetti tipici, come sfaldamento, ingiallimento e caduta. 

Per donare sollievo alle zone intime, invece, c’è il gel Derm-Myc con proprietà antinfiammatorie, antisettiche e disinfettanti.

Contattaci per avere maggiori informazioni sui prodotti o consulta il catalogo online!


Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

L’ indirizzo email non può essere pubblicato. i campi richiesti sono contrassegnati*

CATEGORIE DEL BLOG
nuovi prodotti